• 1939

    Il nome Balzarotti si associa all'industria elettrica ed elettronica sin dal 1939, quando viene fondata a Milano la BEM, Balzarotti Elettromeccanica da Ambrogio Balzarotti. Grazie alla profonda passione, alla cultura della perfezione e alle grandi competenze che il fondatore infonde nella propria attività, la BEM riesce a prosperare nonostante siano gli anni della seconda guerra mondiale.
    Da subito Ambrogio si circonda di professionisti della progettazione che scatenano la sua curiosità e la sua voglia di innovazione, portando la BEM a crescere e a realizzare prodotti al limite dell' impensabile per quel periodo.

    La BEM negli anni ha collezionato numerose e notevoli collaborazioni, tra queste i quadri antideflagranti realizzati per l'Ente Nazionale Idrocarburi, l'impianto elettrico della teleferica a 4 stazioni della centrale ENEL sul lago Desio a Sondrio e la posa degli elettromagneti da 92 Kg sugli scambi ferroviari della stazione centrale di Milano. Inoltre, la ditta ha collaborato a stretto contatto con altre aziende come ad esempio la Demag per la quale la BEM realizzava finecorsa per paranchi elettrici, la FIAT alla quale ha fornito manopole pensili per paranchi oppure la Gutter che affidava alla famiglia Balzarotti la realizzazione degli impianti elettrici delle proprie macchine. Non mancano inoltre le esperienze internazionali come ad esempio la realizzazione e l'installazione per conto della Stigler Otis di svariati quadri di comando per ascensori ad Alessandria d'Egitto.

    A distanza di 76 anni lo spirito pionieristico della BEM e del fondatore Ambrogio vivono ancora nell'omonimo nipote, forte di oltre 70 anni di know-how gelosamente custodito, capace di dare vita a due realtà industriali per garantire ai clienti la soluzione che stanno cercando.

  • 1971

    La MR Mizza Renato, che occupa il settore elettromeccanico, realizza impianti elettrici di comando e controllo e produce macchine ed attrezzature industriali dando vita alle idee dei clienti. Con il marchio MR l'azienda produce anche avvolgimenti per l'industria, trasformatori monofase e trifase, autotrasformatori e reattanze su specifica del cliente ed elettromagneti standard e personalizzati. Anche oggi il brand continua a sviluppare tecnologie futuristiche collaborando con le migliori realtà industriali Italiane ed Europee, realizzando progetti di grande importanza, ad esempio il Sistema solare termico ad inseguimento che consiste in un disco parabolico specchiato (ca. 10m2) che funge da inseguitore solare riflettendone i raggi e concentrandoli in una caldaia solare. In collaborazione con la Trudi MR ha realizzato anche un set di macchine compatte per l'imbottitura.

  • 2015

    La nuova sfida di MR Mizza Renato nasce con il marchio Baglem® Light Led che rappresenta una linea di prodotti per l'impiego professionale per l'illuminazione e la segnalazione di cantieri edili, gru edili fisse e mobili, ostacoli al volo, eliporti, natanti e luci di servizio nautiche, campeggi e delimitazioni aree pedonali, lanterne semaforiche, segnalatori industriali e lampade per ambienti esplosivi.